Lavora con noi

Tra passato e contemporaneità. Pierattelli Architetture firma l’interior design di un appartamento in un palazzo fiorentino del ‘400

Colori decisi, soluzioni su misura, materiali naturali e pezzi di design d’autore: questi gli ingredienti di un restyling improntato a conservare il fascino del luogo e della storia

Firenze | Una storia antica, capace di rivivere nel presente. Nel fascino degli spazi generosi, dei materiali del territorio, dei soffitti decorati e affrescati che si mescolano a rivisitazioni contemporanee, tra fotografie d’autore e pezzi di design d’eccellenza. In Borgo San Frediano, quartiere fiorentino dell’Oltrarno eletto tra i più cool al mondo, fatto di stradine e piccole botteghe artigiane che si intrecciano con nuovi bar, boutique, bistrot e ristoranti, Pierattelli Architetture ridà vita a un appartamento di 240 mq con un restyling votato a un senso di accoglienza elegante e funzionale, capace di rispecchiare sia l’identità che l’eclettismo del luogo. 

Colori caldi e decisi, soluzioni artigianali su misura e materiali naturali definiscono spazi ampi e luminosi, dove le tonalità cromatiche neutre delle pareti contrastano con le nuance dei soffitti dipinti. L’appartamento racconta una lunga storia attraverso importanti preesistenze artistiche, come i soffitti a cassettoni e gli affreschi che aggiungono valore all’intera casa. L’abitazione si caratterizza per l’ampia zona giorno, contraddistinta da un living interconnesso a cucina e sala da pranzo, e una zona notte più appartata.

L’ingresso, mancante al momento del restyling, è stato definito dagli architetti tramite il disegno di un pannello curvilineo con base in ottone e struttura in legno di rovere cannettato, effetto che rende ancora più unico il pezzo. La sua linea incurvata è stata ripresa in tutta la zona living scegliendo elementi d’arredo quali il divano modulare semicircolare in tinta beige Venise, firmato da Gabriele & Oscar Buratti per Lema, in dialogo con i tratti morbidi delle due poltroncine Archibald, realizzate dal francese Jean Marie Massaud per Poltrona Frau.

La libreria è nata su disegno degli architetti ed è stata realizzata artigianalmente in noce canaletto e rovere miele, mentre il mobile tv sospeso è di Lema. Per dare un senso di calore e “abbracciare” i diversi elementi presenti, gli architetti hanno disegnato un tappeto circolare di grande impatto scenografico, realizzato in Pakistan, che diventa un punto di raccordo anche tra i vari colori esibiti, dal blu con le sue sfumature all’arancio fino ai toni chiari del beige. 

Varcando le due aperture sul living si raggiunge la sala da pranzo con cucina a vista. L’ambiente rispecchia uno stile sofisticato e un senso di compostezza, ed è arredato con pezzi di design iconici come il tavolo da pranzo Tulip, ovale e con piano in marmo, disegnato da Eero Saarinen, circondato da un modello di seduta confortevole come la Platner Chair di Warren Platner, entrambi prodotti da Knoll.

La zona pranzo è illuminata dalla lampada a sospensione dorata Skygarden, di Marcel Wanders per Flos, brand presente anche con le due IC Lights nere, del designer cipriota Michael Anastassiades nella zona cucina, prodotta da Elmar in legno e ottone su disegno degli architetti, con un top in travertino noce realizzato da un artigiano locale che richiama i toni caldi e mediterranei della terra, valorizzati dal rosso degli sgabelli Archibald di Poltrona Frau.

Elemento caratterizzante delle stanze da letto, una master bedroom e l’altra riservata agli ospiti, è la testiera in noce canaletto disegnata da Pierattelli Architetture che in entrambe separa la zona notte da uno spazio guardaroba con cassettiera funzionale. Completano l’appartamento uno studio e due bagni che utilizzano diverse tipologie di travertino – classico per il bagno master e moonlight blu per il bagno ospiti – completamente ristrutturati dagli architetti. Un bagno turco è situato al secondo livello, a cui si può accedere attraverso una scala a chiocciola in pietra serena, elemento originale dell’appartamento. In tutta la casa, a pavimento è stato mantenuto il cotto toscano, tra i materiali più antichi e tradizionali, che con le sue note rossastre conferisce un senso di calore agli ambienti, mentre a parete ricorrono in vari punti le fotografie artistiche del francese Hervé Saint Hélier.


News
Privacy policy

INFORMATIVA E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI COMUNI E SENSIBILI AI SENSI DEL D.Lgs. 196/2003

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web di Nemo Monti, per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo:

www.nemomonti.com corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale.

L’informativa è resa solo per il sito di Nemo Monti e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.
L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

IL “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO
A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.
Il “titolare” del loro trattamento è il Sig. Nemo Monti.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta società, e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.
Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso al di fuori delle due società sopra citate.
I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informatico (newsletter, risposte a quesiti) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio richiesto e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI
Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione.
I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. Dati forniti volontariamente dall’utente l’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.
L’invio facoltativo, esplicito e volontario del percorso professionale e relativi dati personali ed identificativi comporta la successiva acquisizione di tutti i dati scritti, questi verranno conservati per una settimana e poi eliminati. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.